“Welfare e conciliazione tra vita e lavoro”: domani si conclude il ciclo provinciale di incontri su Donne, dignità e lavoro

“Welfare e conciliazione tra vita e lavoro”: domani si conclude il ciclo provinciale di incontri su Donne, dignità e lavoro

 Domani, giovedì 22 marzo, alle 17, nella sala D’Attorre in via Ponte Marino 2, si terrà l’incontro pubblico su “Welfare e conciliazione tra vita e lavoro”.

L’appuntamento, che conclude il ciclo “Donne, dignità e lavoro”, avviato a Faenza, e promosso dal Tavolo provinciale Lavoro conciliazione e salute delle donne, è a cura dell’assessorato alle Politiche e cultura di genere del Comune, con la collaborazione di Cinema Mariani.

Interverranno Sonia Alvisi, consigliera di Parità regionale, Ouidad Bakkali, assessora alle Politiche di genere del Comune, Elisabetta Gualmini, vicepresidente della Regione Emilia-Romagna e assessora alle Politiche di Welfare e abitative, Roberto Rizza, ordinario di Sociologia dei processi economici del lavoro dell’università di Bologna, Aldo Giammella, segretario regionale Uiltucs Emilia-Romagna.

Sarà allestito un punto informativo con dati statistici di genere degli infortuni sul lavoro a cura di Anmil Ravenna (Associazione nazionale fra lavoratori mutilati e invalidi del lavoro).

Alle 21, nel cinema Mariani, in via Ponte Marino 19, verrà proiettato il film “Sole, cuore, amore”, regia di Daniele Vicari.

L’occupazione femminile – afferma l’assessora Ouidad Bakkali – costituisce una priorità che richiede un cambiamento di visione e di cultura. E’ necessario intervenire attraverso iniziative di scambio e sensibilizzazione perché venga fronteggiata e superata la fragilità del lavoro femminile causata da disuguaglianze in ordine al precariato, alla disparità salariale e all’accesso alle carriere. Deve essere compreso che tali forme discriminatorie si ripercuotono in maniera negativa sul benessere sociale ed economico dell’intera popolazione”.

Gli incontri precedenti, svoltisi a Faenza e a Lugo, hanno affrontato i temi “Il valore delle differenze nel mondo del lavoro” e “Pari opportunità e parità salariale”.

Il Tavolo Lavoro conciliazione e salute delle donne si è costituito a Ravenna nel 2009 presso l’ufficio provinciale della consigliera di Parità e vi partecipano tutte le istituzioni pubbliche della provincia che si occupano di lavoro, salute delle donne e conciliazione; si pone tra gli obiettivi l’intervento sistematico e sinergico sulla promozione dell’uguaglianza di genere nel mercato del lavoro e sulle politiche sociali e aziendali di conciliazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *