Corso tutor minori stranieri

Al via un corso per diventare tutore volontario di minori stranieri non accompagnati

Diventare tutore volontario di minori stranieri non accompagnati: è dedicato alla promozione di questa figura l’incontro pubblico in programma per sabato 24 marzo dalle 10.30 alle 13.30 a sala D’Attorre, via Ponte Marino 2.

L’appuntamento è promosso da assessorato ai Servizi sociali e immigrazione del Comune di Ravenna, Garante regionale per l’infanzia e l’adolescenza, Unione del Comuni della Bassa Romagna e Unione Romagna Faentina.

L’obiettivo è fornire informazioni sull’attivazione del prossimo corso per tutori volontari, un percorso per la formazione di cittadini disponibili ad assumere la tutela legale di minori stranieri non accompagnati in carico ai servizi territoriali. Un ruolo delicato e rilevante, promosso dalla legge sull’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati anche con l’istituzione di un albo regionale, che rappresenta l’opportunità di valorizzare le competenze della società civile.

 

Per diventare tutori volontari è infatti obbligatoria una formazione, di circa 30 ore, per affrontare con esperti temi diversi: “Si parlerà di psicologia, di come aiutare e sostenere l’adolescente nella sua fase di crescita e come muoversi nella rete dei servizi del territorio. Quest’ultimo è un aspetto importante perché non si è mai da soli ad affrontare questo percorso, ma si cammina accanto alle principali istituzioni coinvolte nei percorsi di presa in carico sociale dei minori”, spiega Clede Maria Garavini, garante per l’infanzia e l’adolescenza della Regione Emilia Romagna.

Il corso per tutor volontari si svolgerà nelle giornate di martedì 27 marzo dalle 9.15 alle 16.30 alla Scuola di giurisprudenza, via Oberdan 1, venerdì 13 aprile dalle 9 alle 18, sabato 14 e sabato 21 aprile dalle 8.30 alle 14.30 nella sala di via Garatoni 1. Possono partecipare tutti i cittadini e le cittadine della provincia di Ravenna. Il corso è gratuito. Non è previsto il rilascio di crediti formativi.

All’incontro di presentazione interverranno Valentina Morigi, assessora all’Immigrazione e alle politiche sociali; Clede Maria Garavini, garante regionale per l’infanzia e l’adolescenza; Samuele Bosi, responsabile tutele curatele e amministrazione di sostegno dei Comuni di Ravenna, Russi Cervia; Paolo Fasano e Andrea Caruso, ufficio Politiche per l’immigrazione Comune di Ravenna.

Per informazioni: 0544 482550.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *